rallyLANA Logo

9° TROFEO DELLE MERENDE - 2018

Il Trofeo delle Merende nasce nel lontano 2010 da un’idea di un gruppo di rallysti ossolani che volevano creare un evento nuovo, unendo la passione per le auto da corsa alla solidarietà e all’aggregazione. Il tutto è stato realizzato in modo molto semplice e divertente: riunire tanti piloti e navigatori in una vera gara di Rally, per una “sfida” con vetture identiche e accessibili. Ai vincitori di questa sfida del tutto amichevole vengono assegnati i Memorial dedicati a Francesco.

Pozzi e Omar Pedrazzoli, due amici rallysti scomparsi prematuramente. Trofeo delle “Merende” perché oltre a quanto detto in precedenza a tutti i partecipanti alla gara vengono forniti vari gadget tra i quali delle vere e proprie “Merende”. Numerose sono state le iniziative di solidarietà, che hanno permesso da subito di devolvere fondi in beneficenza. L’idea originale è stata sicuramente vincente, e dopo 8 edizioni sempre in crescendo svolte tra la Valle d’Aosta, l’Emilia Romagna e diverse zone del Piemonte, sono stati raccolti oltre 25.000 euro in beneficenza a diverse associazioni e fondazioni. Solo nell’ultimo anno sono stati devoluti 6.000 euro, a fondazioni che operano per la ricerca sulla Fibrosi Cistica, alla Fondazione Gruppo Famiglie Dravet, e ad altri progetti.

Per la nona edizione il programma sarà davvero ricco, a partire dalla cena di benvenuto in programma Venerdì 24 Agosto presso il Relais Santo Stefano a Sandigliano. Quest’anno, per la seconda volta le categorie scelte saranno ben tre, R2, N3, e N2. Tantissime Peugeot 208 e 106, Renault Clio e Citroen Saxo, che porteranno la livrea con i colori e i supporters del Trofeo, sfrecceranno tra le prove speciali del 31° Rally Lana. Chi ne uscirà vincitore? ...come sempre la solidarietà!