rallyLANA Logo

Dichiarazione del Sindaco di Biella Marco Cavicchioli sul 31.rallyLANA

Il Rally della Lana è nato quarantacinque anni fa quando la Rossa Fulvia H.F. 1,6 Gr4 di Franco Perazio fu accolta ed applaudita da un mare di folla. 
Da quel momento si sono succedute ventinove edizioni che sono diventate momenti di riferimento motoristico italiano e non solo biellese.
Piloti eccelsi con grandi macchine hanno animato le nostre strade e, per un'intera generazione di Biellesi, pensare al Rally della Lana significa, far riemergere ricordi e vissuti di giornate vivaci e rumoreggianti e di lunghe notti in giro per le curve e le strade del rally, alla ricerca della posizione migliore per scoprire quanto veloce i piloti riuscivano ad affrontare un tornante, con il bagliore dei fari e il rosso incandescente dei cerchioni a ogni frenata a colorare il buio. Una passione vera, contagiosa, 'Il Lana' è nel cuore dei Biellesi.

Questa edizione di 31.rallyLANA, che vuole far ritornare sulle strade del nostro territorio la competizione con le auto da rally odierne, è un'iniziativa che fa onore agli organizzatori per riportare quella competizione, che parte dalla storia, ma che può tornare a rappresentare il presente e il futuro, con piloti esperti, su nuove auto, che si misureranno con la consueta grinta.

Ringrazio dunque gli organizzatori, mando un grande in bocca al lupo a tutti gli equipaggi ed invito i Biellesi a partecipare numerosi a questa bella iniziativa, ricordando però di mettere sempre al primo posto la sicurezza.

Marco Cavicchioli